L’UNIONE FA L’ALBERO

L’UNIONE FA L’ALBERO

E’ DA POCO INIZIATO DICEMBRE. IL CUOCO DELLA SCUOLA STA DIFFERENZIANDO I RIFIUTI DELLA CUCINA, ACCATASTANDO GLI SCATOLONI DELLA SPESA, I CARTONI DELLE UOVA, I QUOTIDIANI DEI GIORNI SCORSI, ALCUNE BOTTIGLIE DI PLASTICA E LE CAPSULE DEL CAFFE’…

MATTIA, SEMPRE CURIOSO, OSSERVA DALLA FINESTRA E CHIEDE SUBITO ALLA MAESTRA: “SONO TUTTE COSE DA BUTTARE?”

LA MAESTRA RILANCIA: “COSA DITE BAMBINI? QUESTE COSE SONO DA BUTTARE O SI POSSONO RIUTILIZZARE PER COSTRUIRE QUALCOSA?”

I BAMBINI RISPONDONO IN CORO: “FACCIAMO LE CASETTE! OPPURE COSTRUIAMO MACCHINE! O ANCHE IL CAMION DEI POMPIERI!”

LA MAESTRA PROPONE: “CHE BELLE IDEE… MA SI POTREBBE FARE QUALCOSA PER NATALE?”

I BAMBINI CI PENSANO UN PO’, OSSERVANO IL MATERIALE, AVVICINANO GLI SCATOLONI, POI LI METTONO UNO SOPRA L’ALTRO ED ESCLAMANO: “UN ALBERO!!”

ANNA CONTENTA, COMMENTA: “E’ BRUTTO PERO’ COSì… DOBBIAMO COLORARLO ED ADDOBBARLO!”

ED ECCO CHE TUTTI SI METTONO AL LAVORO: CHI STRAPPA, CHI INCOLLA, CHI DIPINGE, CHI RITAGLIA, … DOPO QUALCHE GIORNO L’ALBERO BIANCO E NERO E’ PRONTO E GLI ADDOBBI COLORATI SONO PERFETTI!

“MA MANCA LA STELLA” DICE ALICE… ALLORA USANDO TAPPI, BOTTIGLIE E TANTI BRILLANTINI ECCO ILLUMINARSI UNA BELLISSIMA STELLA IN CIMA AL NOSTRO ALBERO!! RIMANE SOLO DA RISCHIARARE LA NOTTE DELLO SFONDO COSì LE CAPSULE DORATE DEL CAFFE’ DIVENTANO TANTE STELLINE LUCCICANTI. “COSA DITE BAMBINI? NON E’ BELLISSIMO?” CHIEDE LA MAESTRA. E I PICCOLI IN CORO ESCLAMANO: “SIIIII”

CON LA COLLABORAZIONE DI TUTTI E TANTA FANTASIA ABBIAMO CREATO UN ALBERO DAVVERO SPECIALE!!!